Basket Café Forum

Closed

GIRONE A ...parliamone

« Older   Newer »
view post Posted on 4/5/2006, 23:05
Avatar

Pronti a riscattare il tuo splendor...

Group:
Member
Posts:
3,633
Location:
Omegna

Status:


CITAZIONE (AndreaPeve @ 4/5/2006, 17:34)
nel secchiello.

:D

Oh, ma 'na foto salvabile è uscita oppure niente...?

gif
CITAZIONE (Gobou @ 29/5/2006, 22:58)
Poi, tra un anno e mezzo, palazzetto pronto a Gravellona.

CITAZIONE (Annibale Barca @ 8/3/2006, 12:01)
NEANCHE PIù IN CASA VINCETE, USCIRETE AI QUARTI... BELLA STAGIONE....

CITAZIONE (leone indomabile @ 1/7/2003, 19:30)
Ad Omegna-Fulgor si è inceppato qualcosa....forse il portafoglio ad organetto che faceva uscire gli euro.

CITAZIONE (condor#13 @ 11/4/2011, 12:29)
A quel punto Carra (un fenomeno quando non conta nulla)...
 
PM Email  Top
asG
view post Posted on 5/5/2006, 07:30




Ah dimenticavo... per i pro Ogliaro non si è visto molto se non dalla lunetta... prova pressochè opaca la sua... grande prova invece di Sabbia che ha giocato insieme a Barantani e Meier una buona partita... per i compagni prova abbastanza deludente.

Nelle file astigiane un grande Brezzo che con 2 magiche triple ha cacciato Voghera sul +11 mettendo la parola fine a questa serie insieme praticamente a tutti i giocatori da Mossi a Jacomuzzi condizionato gran parte della partita per i 3 falli fatti nel primo quarto di gioco, a Castelli, Marcello, Bassan.

Chiuso questo capitolo, ora la testa va ad Omegna per un grande derby.
 
Top
vigentino
view post Posted on 5/5/2006, 08:17




da www.laprovinciapavese.it di Paolo Rappoccio

TUBOSIDER ASTI – MAXERRE VOGHERA 86-78 (46-36)
Parziali: 20-16, 26-20, 15-20, 25-23.
Progressione: 5’ 9-9, 15’ 31-26, 25’ 54-51, 30’ 61-55, 35’ 72-66, 36’ 77-66, 37’ 77-66, 38’ 81-68, 39’ 86-76.

ASTI: Jacomuzzi 10 (2/5 da 3 p), Biganzoli 7 (0/2; 2/7), Mossi 16 (3/4; 3/7), Castelli 7 (2/3; 1/3), Bassan 11 (1/5; 3/6); Marcello 12 (4/8; 0/4); Crespan 4 (2/3), Brezzo 19 (2/3; 2/5), Mencio. Ne: Andreo. All. Franco Passera
VOGHERA: Meier 15 (3/3 da 2p; 1/3 da 3p), Ogliaro 11 (1/3; 1/4), Barantani 16 (6/9; 0/2), Sabbia 19 (4/9; 3/9), Carpi 8 (4/6); Mercante 4 (1/1), Corbetta 5 (1/1; 0/1),Degrada (0/1; 0/1), Anzivino, Albertario. All. Gianmarco Cellario

Arbitri: Bianchini e Vinci di Firenze.

Note: Tiri liberi: Asti 19/25, Voghera 21/31. Rimbalzi: Asti 20 (off. 4, Castelli 5), Voghera 30 (off. 5, Corbetta 9).
--------------------------------------------------------------------------------------------
Ciao ciao Maxerre. Asti è il capolinea dei sogni verdeoro. La truppa di Franco Passera tiene sempre la maniglia di un match in cui Voghera non dà mai l’impressione di poter sbancare. Ai verdeoro, oltre al cuore, stavolta fa difetto pure la qualità (vedi fatturato complessivo) e l’eliminazione ci sta tutta. Start con gli stessi quintetti del primo atto e con Paolino Mossi che spara sette punti in faccia a Barantani per il primo strappo interno (9-3 dopo 4’). Il PalaSanquirico si scalda subito ma la carburazione Maxerre arriva in progressione: la tripla di Ogliaro e tre scarichi di Barantani per Carpi dicono 2-10 e 11-13 Voghera al 6’. Match contratto, la Tubosider rimette il naso avanti (20-16) con due invenzioni nel traffico di Marcello e un tecnico alla panca ospite negli ultimi spiccioli di quarto. La selezione dei tiri vogheresi lascia perplessi e Asti prende campo: una tripla di Jacomuzzi e un rimbalzane offensivo di Crespan dicono massimo vantaggio (29-20 al 13’). Le palle perse (6 in 14’) rallentano Voghera (9-4 nei primi 3’) che torna sotto col primo triple di Sabbia (36-33 al 16’) ma scala davvero male sul perimetro e incassa dall’arco gli schiaffi di Mossi, Castelli e (sulla sirena) Biganzoli per il mortificante 46-36 della sosta lunga. In archivio due quarti in cui i verdeoro sembrano troppo scolastici, privi del sacro fuoco che dovrebbe sostenerli in un match senza domani. Meier prova a cambiare il ritmo dei suoi e parte con sei in fila, Passera chiama precoce minuto (51-46 al 22’) con Voghera che passa in box-and-one su Mossi La zona tappa il canestro iriense (Tubosider tenuta a tre punti per 4’), Barantani e una tripla di Sabbia portano Voghera ad un soffio (54-53 al 26’) ma gli iriensi mettono sul ferro le triple per impattare e si caricano di falli (4 Barantani, 3 Ogliaro). La gestione degliu ultimi possessi costa ancora cara: Voghera arriva nuovamente lì con Sabbia (57-55 al 29’) ma due liberi di Brezzo e un piazzato di Marcello, inframmezzati da due falli in attacco a Ogliaro e Meier, materializzano il 61-55 del terzo pitstop. Cellario mischia ancora la mista, mandando Degrada su Mossi e Mercante su Jacomuzzi, ma l’elastico continua. Barantani ricuce ancora (61-60) ma un fiscale tecnico a Degrada accoppiato a due triple di Bassan e Brezzo rimandano la Tubosider in corsia di sorpasso (69-61 al 33’). La staffetta verdeoro limita Mossi (2 punti nela ripresa) ma l’86 Brezzo è un castigo e la tripla dall’angolo di Biganzoli (77-66 al 36’) suona come un anticipo di de profundis. Il simbolo della resa è Barantani che recupera un gran pallone e poi sfonda. Game over, gli ultimi minuti sono accademia, il trionfo di Asti è meritatissimo.
 
Top
vigentino
view post Posted on 5/5/2006, 08:44




che dire ..... l'articolo sopra illustra puntualmente la cronaca e le sensazioni che ha dato la partita persa "meritatamente" ......

la delusione è tanta ed il pianto finale di alcuni ragazzi ne è la testimonianza tangibile .... la frittata di domenica non è stata recuperata .... ci voleva una prestazione super (spt di testa) che non c'è stata minimamente: evidentemente la cocente sconfitta è rimasta dentro ....

saremmo dovuti entrare in campo con gli "occhi iniettati di sangue" invece gli attributi erano tesi ai minimi termini .... abbiamo beccato un 9-2 pronti via con 7 punti di Paolino in-faccia che ci ha messo immediatamente a guardare la targa ed in affanno .... cmq non siamo MAI stati in vantaggio ....

la panca UNDER iriense, poco in partita ieri, ha inciso zero in attacco (partecipandovi con un significativo 2/5 al tiro in 4 che la dice lunga), solo Corbetta si è visto ai rimbalzi (miglior rimbalzista con 9), gli altri hanno fatto nervosamente (brutto seppur fiscale tecnico a Degrada all'inizio del 4° qtr) i "serventi al pezzo" senza grande utilità ..... i BIG hanno fatto il "compitino" e nulla più (e non sono per niente d'accordo sulla grande prestazione di SABBIA di cui sopra, come testimonia il 7/18 al tiro che si aggiunge al 4/19 di GARA-1 per un complessivo 11/37 per niente superlativo) ....

dalla parte astigiana ben contenuto MOSSI nel 2° tempo (cmq 13 nel 1°) con difese "speciali" box e triangolo, è emerso nei momenti chiave un grande BREZZO ('86 nel giro delle nazionali under) che ha piazzato tutte le bombe-partita e che si merita il titolo di MVP oltre che una futuribilità certa .... insomma la mano di PASSERA si vede e la crescita esponenziale da inizio anno dei 2 under-nazionali ne è una chiara prova, unita ad una partecipazione corale al gioco che da spazio a tutte le individualità, determinante, visto che il basket è uno sport di squadra.

COMPLIMENTI ed AUGURI ad ASTI

il front-office si metterà ora subito all'opera per affrontare una stagione che si annuncia di vertice assoluto con obiettivo la promozione .... quindi con un mercato che sarà come sempre sfavillante di stelle :D

Edited by vigentino - 5/5/2006, 09:58
 
PM  Top
loreno
view post Posted on 5/5/2006, 09:24




mmm ma brezzo è dell'84...
 
Top
asG
view post Posted on 5/5/2006, 09:40




Già è dell'84 brezzo è Matteo Menzio che è dell '86 e all inizio stagione è stato convocato nella nazionale...Davide Brezzo non credo sia più un under...

p.s. x quanto riguarda Sabbia dal punto di vista delle statostiche sono d'accordo nn ha fatto un granchè ma mi è parso meglio rispetto ai compagni molto sottotono, è stato quasi sempre lui comunque che ha dato la carica ai suoi portandolo anche al -1 poi ci ha pensato Davide a mandarli a -7 ma è un' altra storia...
 
PM  Top
gill1
view post Posted on 5/5/2006, 10:08




CITAZIONE (asG @ 5/5/2006, 08:30)
Ah dimenticavo... per i pro Ogliaro non si è visto molto se non dalla lunetta... prova pressochè opaca la sua... grande prova invece di Sabbia che ha giocato insieme a Barantani e Meier una buona partita... per i compagni prova abbastanza deludente.

Nelle file astigiane un grande Brezzo che con 2 magiche triple ha cacciato Voghera sul +11 mettendo la parola fine a questa serie insieme praticamente a tutti i giocatori da Mossi a Jacomuzzi condizionato gran parte della partita per i 3 falli fatti nel primo quarto di gioco, a Castelli, Marcello, Bassan.

Chiuso questo capitolo, ora la testa va ad Omegna per un grande derby.

:blink: Ma che Derby? Il nostro Derby è con Borgomanero, o al massimo con Castelletto........ se lo voui considerare tale fai pure!
 
Top
vigentino
view post Posted on 5/5/2006, 12:25




CITAZIONE (asG @ 5/5/2006, 10:40)
Già è dell'84 brezzo è Matteo Menzio che è dell '86 e all inizio stagione è stato convocato nella nazionale...

sorry .... mi son confuso con le ZZ .... cmq il bravo BREZZO è under ancora anche anno px ....

che origine giovanile ha questo ragazzo ??

tra l'altro ho visto la sua statistica globale che da 23 min/part e 8 pmp .... quindi ieri ha giocato molto al di sopra della sua media .... al momento giusto (o sbagliato a seconda come la si vede la cosa) ....

è l'ennesima dimostrazione pratica che sui giovani (anche non di nome) bisogna crederci con coraggio e lavorarci sopra .... cosa che evidentemente Passera ben sa, praticandola da decenni ;)
 
PM  Top
view post Posted on 5/5/2006, 12:40

Inutile mangiapane a tradimento

Group:
Member
Posts:
6,407

Status:


CITAZIONE (vigentino @ 5/5/2006, 13:25)
CITAZIONE (asG @ 5/5/2006, 10:40)
Già è dell'84 brezzo è Matteo Menzio che è dell '86 e all inizio stagione è stato convocato nella nazionale...

sorry .... mi son confuso con le ZZ .... cmq il bravo BREZZO è under ancora anche anno px ....

che origine giovanile ha questo ragazzo ??

tra l'altro ho visto la sua statistica globale che da 23 min/part e 8 pmp .... quindi ieri ha giocato molto al di sopra della sua media .... al momento giusto (o sbagliato a seconda come la si vede la cosa) ....

è l'ennesima dimostrazione pratica che sui giovani (anche non di nome) bisogna crederci con coraggio e lavorarci sopra .... cosa che evidentemente Passera ben sa, praticandola da decenni ;)

Astigiano purosangue, visto esordire in C1 a Gavirate (addì 1999...) a 15 anni e mezzo...poi effettivamente ciccione mannaro con rendimento modesto l'anno di Borgomanero, decisamente bene lo scorso anno al College Italia con tanto di titolo tricolore Under 21, e la consacrazione attuale.
 
PM Email  Top
SANTA CROCE BASKET OLBIA
view post Posted on 5/5/2006, 12:47




TERRA SARDA OLBIA - NOBILI SBS BORGOMANERO 71-59 (1-1)
Parziali: 16-15, 28-37, 54-42
Olbia: Contigiani, R. Datome 5, Castelluccia 8, Ziranu 4, Samoggia 8, T. Datome 22, Brembilla 9, Pinna ne, Prevosto ne, Savazzi 15.
All. Baldiraghi
Borgomanero: Bossini 13, Andreello ne, Loro 6, Campi ne, Tosetti 2, Sales 16, Cisse 4, Senesi, Bianchi 12, Martinetti 6.
All. Tritto
(punti tratti da referto ufficiale)


Una grande prova d’orgoglio doveva essere, e così è stata. Ieri sera, davanti al pubblico delle grandi occasioni (500 spettatori) i ragazzi di Olbia hanno giocato prima di tutto col cuore, contro una squadra che mai ha mollato, e ha dimostrato ancora una volta quante squadre di qualità compongono questo girone.
La partita inizia subito con le coppie Da Tome T. – Brembilla Vs Martinetti – Loro a far la voce grossa. La Terra Sarda sembra avere qualcosa di più ma la solita tripla impossibile di Bianchi mantiene l’equilibrio. Il primo quarto finisce 16-15 per i padroni di casa.
Nel secondo quarto Sales fa la differenza e per la Santa Croce si vive l’incubo dell’andata, ovvero minuti di abulia offensiva, nei quali i palleggi superano di gran lunga i passaggi (ovviamente merito soprattutto alla difesa dei ragazzi di Borgo). Ne nasce un parziale che porta gli ospiti anche a più 12, sul 21-33. Ci pensa il solito Da Tome con l’aiuto di Savazzi a ricucire un poco lo strappo, secondo quarto 28-37 (parziale nei secondi 10’ 12-22).
Nella ripresa entra in campo una nuova Santa Croce, più determinata e consapevole che: “nei play-off si vince 10-9 non 110-109” (citazione del grande Angelo Gilardi), e comincia a difendere come meglio non si può, e con l’aiuto del pubblico (finalmente caloroso nell’ incitare), piazza un parzialone di 26-5 nel quarto. In attacco, con il ritmo alzato dalla maggior pressione difensiva si mettono in luce Tullio, con otto punti consecutivi, e la coppia di “terzini” Ziranu e Roberto Da Tome. Mancano dieci minuti e punteggio sul 54-42.
Nell’ultimo quarto (durato 36 minuti!!!), la tensione si alza, e il Don Bosco è capace di risucchiare punto su punto e dal massimo vantaggio di +17, riesce a tornare anche a meno 8, quando però mancano solo due minuti. Rispetto all’andata i nostri sono freddi dalla linea della carità e il 7/8 nell’ultimo minuto fa gioire i numerosi tifosi.
I nostri ragazzi tutti autori di gran partita difensiva (Ziranu numero uno!!!), ma importante aver ritrovato un buon Savazzi e i suoi tiri, senza dimenticare l’ottimo apporto di capitan Brembilla, dei soliti Da Tome e di un concreto Samoggia oltre ai normali sprazzi di talento di Castelluccia. Presto limitato dai falli un volenteroso Contigiani.
appuntamento domani (sabato) alle 20,30 a Borgomanero, e che vinca il migliore!!!
 
Top
view post Posted on 5/5/2006, 13:17
Avatar

forumista del millennio

Group:
Moderatore
Posts:
3,487

Status:


Playoff - Primo turno - Gara 2 (3 e 4 maggio)


PILOTELLI ISEO - FULGOR OMEGNA 58-59 (0-2)
Parziali: 18-19, 28-37, 45-53
Iseo: A. Garofalo 12, Paci 6, G. Garofalo 14, Agliani 8, Oldrati 12, De Marco 2, Segolini 3, Gentile 1, Bellini, Prestini ne. All. Ferrandi
Omegna: Sacco 6, Becerra 8, Trionfo 2, Radaelli 13, Guerci 16, Burlini 5, Zampolli 6, Raskovic 3, Kapedani, Trentani ne. All. Crotti

BANCOSARDEGNA CAGLIARI - ABC UTENSILI VARESE 68-75 (1-1)
Parziali: 21-19, 40-38, 51-55
Cagliari: Pintor 10, Velluti 3, Villasanta 37, Caceres 9, Villani 6, Velluti, Sanguineti 3, Tanda ne, Sirianni ne, Galetta ne. All. Restivo
Varese: Ucelli 16, Padova 10, Rovera 25, Vescovi 15, Fontanel 3, Corti 4, Malavasi, Gandolfi 2, Martinoni ne, Frattini ne. All. Zambelli

TERRA SARDA OLBIA - NOBILI SBS BORGOMANERO 71-59 (1-1)
Parziali: 16-15, 28-37, 54-42
Olbia: Contigiani, R. Datome 5, Castelluccia 8, Ziranu 4, Samoggia 8, T. Datome 22, Brembilla 9, Pinna ne, Prevosto ne, Savazzi 15. All. Baldiraghi
Borgomanero: Bossini 13, Andreello ne, Loro 6, Campi ne, Tosetti 2, Sales 16, Cisse 4, Senesi, Bianchi 12, Martinetti 6. All. Tritto

TUBOSIDER ASTI - MAXERRE VOGHERA 86-78 (2-0)
Parziali: 20-16, 46-36, 61-55
Asti: Jacomuzzi 10, Menzio, Brezzo 17, Biganzoli 7, Mossi 16, Marcello 14, Andreo, Crespan 4, Bassan 11, Castelli 7. All. Passera
Voghera: Meier 15, Albertario, Degrada, Carpi 8, Ogliaro 11, Anzivino, Barantani 16, Corbetta 5, Sabbia 19, Mercante 4. All. Cellario



Playout - Primo turno - Gara 2 (3 maggio)


COOPSETTE CASTELNOVO - IMS MONZA 91-95 (0-2)
Parziali: 28-22, 44-47, 69-68
Castelnovo: Bedogni ne, Romboli 19, Pilat 28, Angiolini 6, Castagnaro 6, Basile 8, Akrivos 6, Serri 2, D’Ayala 16, Losavio. All. Zappi
Monza: Fumagalli 18, Todeschini, Sidoti ne, Plumari 4, Rinaldi 24, Meroni 6, Guerrato 24, Piazza 2, Da Ros, Gros 17. All. Vertemati

ME-CART CAVRIAGO - GEO TECNO COMO 78-92 (0-2)
Parziali: 22-28, 42-45, 55-69
Cavriago: Tedeschi 9, Compagnoni 6, Gambetti 7, Basso 3, Bernardi 17, Pezzi 7, Bolcato 9, Brevini, Ghedini 13, G. Cervi 7. All. Coppeta
Como: Sari 10, Rossetti 15, Pifferi 1, Munafò 8, Molteni 12, Lombardi 26, Moraghi 2, Bergna 10, Marcolin, Bianchi 8. All. Mosti



image

Edited by easyrider - 7/5/2006, 01:45

CHE BASKET! Risultati - Tabellini - Classifiche

Se non sono gigli son pur sempre figli
vittime di questo mondo


eroidelbasket2

Oh we can beat them
For ever and ever
Then we can be Heroes
Just for one day
 
PM Email  Top
JALEN ROSE
view post Posted on 6/5/2006, 13:22




CITAZIONE (loreno @ 5/5/2006, 03:24)
mmm ma brezzo è dell'84...

COME DISSE SECOLI E SECOLI FA UN MIO COMPAGNO DFI SQUADRA:

QUESTO è FORTE EEEEEEEEEEE VERO

image image image image image image image image image image
 
Top
asG
view post Posted on 6/5/2006, 22:08




Una curiosità non vorrei sbagliarmi la data, ma Omegna - Asti gara1 in che giorno si disputa? Perchè ho letto da qualche parte che sarebbe mercoledì... mah...
 
PM  Top
view post Posted on 7/5/2006, 00:36
Avatar

Pronti a riscattare il tuo splendor...

Group:
Member
Posts:
3,633
Location:
Omegna

Status:


Io speravo di giovedì mattina...

gif
CITAZIONE (Gobou @ 29/5/2006, 22:58)
Poi, tra un anno e mezzo, palazzetto pronto a Gravellona.

CITAZIONE (Annibale Barca @ 8/3/2006, 12:01)
NEANCHE PIù IN CASA VINCETE, USCIRETE AI QUARTI... BELLA STAGIONE....

CITAZIONE (leone indomabile @ 1/7/2003, 19:30)
Ad Omegna-Fulgor si è inceppato qualcosa....forse il portafoglio ad organetto che faceva uscire gli euro.

CITAZIONE (condor#13 @ 11/4/2011, 12:29)
A quel punto Carra (un fenomeno quando non conta nulla)...
 
PM Email  Top
view post Posted on 7/5/2006, 00:49
Avatar

Pronti a riscattare il tuo splendor...

Group:
Member
Posts:
3,633
Location:
Omegna

Status:


Ma bravi, va che bello, son quasi contento...

gif
CITAZIONE (Gobou @ 29/5/2006, 22:58)
Poi, tra un anno e mezzo, palazzetto pronto a Gravellona.

CITAZIONE (Annibale Barca @ 8/3/2006, 12:01)
NEANCHE PIù IN CASA VINCETE, USCIRETE AI QUARTI... BELLA STAGIONE....

CITAZIONE (leone indomabile @ 1/7/2003, 19:30)
Ad Omegna-Fulgor si è inceppato qualcosa....forse il portafoglio ad organetto che faceva uscire gli euro.

CITAZIONE (condor#13 @ 11/4/2011, 12:29)
A quel punto Carra (un fenomeno quando non conta nulla)...
 
PM Email  Top
7133 replies since 6/2/2004, 12:12
 
Closed