Basket Café Forum

Closed

RIBALLA COI LUPI..., Beh, ragazzi, B1sogna provarci!

« Older   Newer »
JALEN ROSE
view post Posted on 14/10/2005, 19:40 Quote




MI PARE CHE LA LEGGE CHE VIETA A JALEN ROSE DI SCRIVERE SU QUESTO FORUM NON SIA ANCORA STATA APPROVATA!!!!
 
Top
plektrus villanevsky
view post Posted on 14/10/2005, 20:01 Quote




ma come sta andando jj zampolli???
numeri, cifre, statistiche, impatto offensivo: tutto insomma...
 
Top
view post Posted on 15/10/2005, 00:17 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Member
Posts:
33,983
Location:
..collina del parogno...

Status:


ciao ARV... a saronno farò quella che salta come il peve..
x Plektrus... secondo me meglio la 2 partita che la prima... dove ha fatto virgola(se nn ricordo male) e la testa l'ha lasciata da un'altra parte...

4marzo2011-«Ci diciamo che non è giusto, così, a soli quarantuno anni, ma dobbiamo dire grazie al Signore per averci fatto incontrare un amico che ci ha insegnato a giocare insieme, nello sport come nella vita. Abbiamo ora un motivo in più per giocare»




25125_1395303248460_1408563420_1117551_7339457_n

CITAZIONE
..ho conosciuto il sorriso piu bello di tutta la B1... (cit.)

 
PM Email Web  Top
tossica
view post Posted on 15/10/2005, 13:36 Quote




ke dire...JHONNY K SPETTACOLO!!!!
 
Top
view post Posted on 16/10/2005, 02:12 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Member
Posts:
33,983
Location:
..collina del parogno...

Status:


CITAZIONE (tossica @ 15/10/2005, 13:36)
ke dire...JHONNY K SPETTACOLO!!!!

e che palle... (scherzo...)... che spettacolo??? ma scusa... in che campo??? bacio!



CITAZIONE
Saronno - Omegna 66-81



EVVVVVAAAAAAIIII!!!!! grandi raga!

4marzo2011-«Ci diciamo che non è giusto, così, a soli quarantuno anni, ma dobbiamo dire grazie al Signore per averci fatto incontrare un amico che ci ha insegnato a giocare insieme, nello sport come nella vita. Abbiamo ora un motivo in più per giocare»




25125_1395303248460_1408563420_1117551_7339457_n

CITAZIONE
..ho conosciuto il sorriso piu bello di tutta la B1... (cit.)

 
PM Email Web  Top
Red 3
view post Posted on 16/10/2005, 03:09 Quote




Marco Guerci e Luca Radaelli regalono perle di basket...
 
Top
tossica
icon9  view post Posted on 16/10/2005, 11:38 Quote




CITAZIONE (lupacchiotta85 @ 16/10/2005, 02:12)
CITAZIONE (tossica @ 15/10/2005, 13:36)
ke dire...JHONNY K SPETTACOLO!!!!

e che palle... (scherzo...)... che spettacolo??? ma scusa... in che campo??? :(28): bacio! :(49): :(50):

ohmy.gif sad.gif cry.gif



BRAVI RAGA..

MARCO 22 PUNTI, GRANDISSIMO!!!!
 
PM  Top
Red 3
view post Posted on 16/10/2005, 11:46 Quote




VERTICAL VISION SARONNO - FULGOR OMEGNA 66-81
Parziali: 10-24; 25-42; 37-59
Saronno: Bianchi 3, Bazzani 9, De Piccoli 11, Benzoni 15, Tagliabue 17, Porta 2, Pozzi, Ciunfrini, Merli, Cesana 7. All. Petitti
Omegna: Sacco 8, Becerra 12, Trionfo 8, Radaelli 12, Guerci 22, Burlini 7, Zampolli 3, Raskovic 7, Kapedani 2, Trentani ne. All. Crotti
 
PM  Top
Il bambino d'oro
view post Posted on 16/10/2005, 13:29 Quote




Dalla Prealpina

Fulgor devastante, sbancata Saronno: 81- 66

VERTICAL VISION SARONNO - FULGOR OMEGNA 66-81
Parziali: 10-24; 25-42; 37-59
Saronno: Bianchi 3, Bazzani 9, De Piccoli 11, Benzoni 15, Tagliabue 17, Porta 2, Pozzi, Ciunfrini, Merli, Cesana 7. All. Petitti
Omegna: Sacco 8, Becerra 12, Trionfo 8, Radaelli 12, Guerci 22, Burlini 7, Zampolli 3, Raskovic 7, Kapedani 2, Trentani ne. All. Crotti.

La Fulgor domina dal primo all'ultimo minuto e sbanca con merito il parquet di Saronno, dove non più tardi di un mese fa, in Coppa, aveva subito una netta sconfitta. Finisce 81 - 66. Guerci grande protagonista, ma nel complesso Crotti può sorridere per la prestazione confortante di tutta la squadra.
In quintetto Crotti inserisce il rientrante Radaelli a fianco di Sacco, Becerra, Raskovic e Guerci.
Dall'altra parte Petitti si affida a Bainchi, Bazzani, De Piccoli, Benzoni e Tagliabue.
pronti via e la Fulgor fa subito capire di essere in serata: dopo 2' ospiti avanti 7-3 con 4 punti di Guerci. Due triple in rapida succesione firmate da Radaelli e Burlini mandano già in orbita i rossoverdi al 6': 19-7. Guerci è incontenibile. nel quarto d'apertura ne mette 8 e Omegna,al primo riposo, dopo una bomba di Trionfo, guida 24-10. Con Saronno incapace di segnare.
Il ritornello non cambia nel secondo periodo. Anche se, nella fase iniziale, la squadra di Crotti smarrisce un po' della fluiidtà che aveva esibito in precedenza.
Per 3 minuti non segna nessuno, poi però è ancora la Fulgor ad allungare ulteriormente: un piazzato di Becerra al 16' regala ai lupi il +17 sul 35-18. Bazzani, con 5 punti consecutivi, prova a svegliare la Vertical Vision (23-35). Ma la truppa cusiana non si disunisce: Guerci domina sotto le plance (16 punti a metà partita) e Radaelli, al 19', fa salire il vantaggio dei suoi fino a sfiorare i 20 punti: 42-23. Al riposo lungo Omegna saldamente avanti 42-25.
Chi s'attende una reazione orgogliosa dei padroni di casa dopo l'intervallo rimane deluso. La Fulgor continua a dettar legge , impedendo ai lombardi d'avvicinarsi. L'argentino Becerra con feziona il massimo vantaggio con una bomba, data 27', che porta Omegna avanti 57-37.
La Fulgor gestisce con tranquillità la situazione favorevole nonostante il lungo di casa Tagliabue continui a battersi con grande generosità. E' proprio lui a regalare nel breve volgere di 60'' due schiacciate spettacolari, ma ininfluenti sul risultato. Omegna conduce in porta il match chiudendo con 15 punti di margine e centrando la prima affermazione esterna della stagione.

Daniele Piovera



Saronno-Omegna 66-81

E' meglio giocare male e vincere o giocare bene e perdere?
Questo e'un quesito che ieri sera al centro Ronchi nessuno si e'posto.Infatti la Vertical ha giocato malissimo e ha perso mentre Omegna ha giocato bene e ha vinto.Con buona pace del sig.De la Palisse.
Cronaca:Petitti parte con Bianchi,Tagliabue,Benzoni,De Piccoli e BazzanI.Crotti risponde con Sacco,Radaelli,Becerra,Raskovic e Guerci.
Pronti via e subito un errore di Bazzani in attacco,una palla recuperata e fallo di Raskovic.Due liberi per Bianchi che fa 1 su 2,tripla di Sacco e fallo stupido di De Piccoli su palla persa.Due punti di Guerci (7-3)che,a mio avviso,risultera' poi il migliore dei suoi.Le prime battute sono comunque confusionarie come sempre.Errori a ripetizione per l'attacco saronnese,subito dopo,tripla di Radaelli,errore di Benzoni e cross di Tagliabue che non prende nemmeno lontanamente il ferro.Due punti di De Piccoli,fallo di Benzoni che non riesce assolutamente a tenere l'esperto Guerci e conseguenti due liberi messi a segno dall'ex-Treviglio.(12-7)
Poi un tiro dall'arco di Burlini e un fallo sanzionato a Becerra che,ad onor del vero,pareva proprio non fosse stato commesso.Ennesima palla persa per Saronno con Bianchi che si ostina,forse costretto dalla scarsa mobilita'dei compagni,a tirare da tre e,purtroppo pe i suoi,a scheggiare i ferri di via Colombo.Guerci domina nella zona colorata e Benzoni continua la sua personalissima guerra contro tutta Omegna,forzando all'inverosimile (0 su 3 )Errore anche per il neo entrato Pozzi,ma a rimbalzo ci sono solo maglie verdi.Il primo quarto finisce 24-10 per i cusiani che hanno dominato in lungo e in largo in tutte le voci statistiche.Nel secondo periodo due punti di Bianchi,saranno i primi e gli ultimi della sua serata,poi falli a ripetizione,prima di Pozzi,poi dello stesso Bianchi,poi di Radaelli su imperiosa entrata del volonteroso numero 10 di Saronno.Sul nuovo capovolgimento di fronte,infrazione di passi di Benzoni e questo giocatore merita un discorsetto a parte che poi faremo.Vertical Vision in bambola totale e la cigliegina sulla torta la mette Alessandro Bianchi,sbagliando in completa solitudine,il piu' semplice degli appoggi a canestro.Petitti e'costretto a chiamare time-out per frenare l'onda della Fulgor che si sta abbattendo sui suoi attoniti ragazzi.Al rientro dopo la sospensione non cambia assolutamente niente.I fulgorini continuano a macinare gioco e punti,bomba di Sacco poi canestro di Burlini,poi di Becerra e il tabellone dice 35-18 per i piemontesi.Poi un canestro di forza di Bazzani che subisce fallo a converte il gioco da tre punti.(37-23).Una grande azione di Radaelli mette fine al primo tempo (42-25) e rimanda tutti negli spogliatoi a meditare.Omegna sta conducendo con pieno merito,vista la pochezza palesata dagli uomini di Petitti.Spuntati in attacco,senza idee in regia,molli in difesa e forse anche un pochino supponenti,ma in questo caso credo di sbagliarmi,perche',in fondo,li conosco bene e non credo che manchi anche l'impegno.Certo,la squadra vista ieri sera e'troppo brutta per essere vera.Inizio del terzo quarto con,finalmente,un buon canestro di Benzoni e terzo fallo di Radaelli,poi contropiede razzente di Becerra e Saronno allo sbando (48-30).Nel terzo periodo,ahimè,la prestazione dei ragazzi di Petitti diventa da brutta a allucinante,rasentando più volte la vergogna.La squadra,come già si era visto sabato a Castellanza,non ha cuore,non ha grinta,non ha idee,non ha una guida tecnica degna di questo nome e,in tribuna,non erano pochi quelli che maledivano la scelta fatta dalla societa' alla voce Coach.
Obiettivamente io credo che Romano Petitti non potesse fare di più,almeno ieri sera,alla guida di questa specie di armata Brancaleone.Effettivamente la squadra vista ieri sera lasciava stupefatti tutti,addetti ai lavori e non,per la pochezza dimostrata,sia tecnicamente ma,soprattutto in termini di voglia di vincere.Fine terzo quarto 59-37 e,vi assicuro,il vantaggio della Fulgor poteva essere piu'ampio,vista la differenza di forze in campo.I ragazzi di Crotti dovevano solo decidere come segnare,da due,da tre.da sotto,in entrata e, deciso questo,il più era fatto.All'inizio dell'ultimo periodo,due tremende schiacciate di Tagliabue,che serviranno solo forse per qualche sigla televisiva,illudono la platea di casa,ma agli effetti pratici,non cambiano di una virgola l'andamento dell'incontro,saldamente in mano a Becerra e compagnia.Negli ultimi minuti,un comprensibile rilassamento dei rosso-verdi,permette a Saronno di rendere meno amara la sconfitta in termini di punteggio.Troppo piu' forti i lacuali di Crotti per la pattuglia sperduta di Petitti.
Finisce 81-66 per Omegna e dobbiamo anche ringraziare per non aver infierito,sparando sulla Croce Rossa,come si suol dire in questi casi.Commento:bè,che ben poco da ridire (e da ridere).Per quanto riguarda la Vertical Vision,nessuno da salvare,o forse il solo Bazzani,l'unico che e'sostenuto da un indole gladiatoria.Inutili o poco meno tutti gli altri,a cominciare da Bianchi che ha sparacchiato a salve da tre per tutta la partita,non segnandone neanche uno,irritante Benzoni che sembra solo un lontano parente del miglior attaccante di B2 di tre anni fa.Solo forzature e polemiche con gli arbitri per l'ala,che pure moltissime volte in passato aveva tolto la castagne dal fuoco ai suoi allenatori,segnando a ripetizione.Direi che questa involuzione del suo gioco è quantomeno anomala,se non preoccupante e spero che la dirigenza tecnica di Saronno corra ai ripari. Inutile De Piccoli,troppo tecnico per un clima di battaglia che non gli si addice.Encefalogramma piatto per tutti gli altri,escludendo forse cinque minuti di fuoco di Tagliabue che però serviranno solo come racconti per i nipotini.
Ottimi tutti gli effettivi messi in campo da Crotti,a cominciare da Guerci,migliore in campo,poi Becerra,anche se non fatto uno dei suoi soliti bottini di punti,la regia sempre veloce di Sacco,la determinazione di Radaelli e Raskovic.Cosa dire per concludere?Una prestazione ancora una volta censurabile per Petitti e i suoi ragazzi,aggravata dal fatto che,secondo molti pareri in gradinata,i bianco-azzurri si sono arresi senza combattere.Certo il calendario non ci aiuta,in quanto domenica faremo visita alla squadra più forte del campionato,lABC Varese che non conosce battute d'arresto e sara',probabilmente,un altro calvario per i Saronnesi.
I tabellini (che contano ancora meno di quelli di sabato scorso) Tagliabue 17,Porta 2, Benzoni 13,Pozzi 2,Cesana 7,Bazzani 9,Bianchi 3,De Piccoli 13.
Zampolli 3,Radaelli 12,Burlini 7,Trionfo 8,Raskovic 7,Kapedani 2,Becerra 12,Guerci 22 ,Sacco 8.
Claudio Vivenzio

La Redazione di RealBasket.it
 
Top
Gill
view post Posted on 17/10/2005, 13:13 Quote




Bene da sabato posso ritornare al palazzetto.
 
Top
view post Posted on 17/10/2005, 16:31 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Member
Posts:
33,983
Location:
..collina del parogno...

Status:


CITAZIONE (Gill @ 17/10/2005, 13:13)
Bene da sabato posso ritornare al palazzetto.

era poi anche ora... tongue.gif

4marzo2011-«Ci diciamo che non è giusto, così, a soli quarantuno anni, ma dobbiamo dire grazie al Signore per averci fatto incontrare un amico che ci ha insegnato a giocare insieme, nello sport come nella vita. Abbiamo ora un motivo in più per giocare»




25125_1395303248460_1408563420_1117551_7339457_n

CITAZIONE
..ho conosciuto il sorriso piu bello di tutta la B1... (cit.)

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 17/10/2005, 22:02 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Moderatore
Posts:
32,745
Location:
Sankt Moritz

Status:


CITAZIONE (Gill @ 17/10/2005, 13:13)
Bene da sabato posso ritornare al palazzetto.

Servirà il tappeto rosso???? unsure.gif unsure.gif unsure.gif tongue.gif

ghostmouse3611006
------------------------------------------------
CITAZIONE (vicesindaco @ 16/4/2012, 18:46) 
Contro tutto e contro tutti!

Tiriamo a Campari riesce finalmente a conquistare un titolo inseguito per anni ed anni...
Lo fa rispettando i pronostici di tutti, ma per ottenere il successo deve battere ogni tipo di avversità e di avversari. Tutto sembrava congiurare contro la squadra di coach Andreapeve, da qualche inciampo di troppo lungo la regular season, alla chiara ostilità dell'organizzazione; dalla fratellanza ruvese, ai tentativi di corruzione. E proprio quando tutto sembrava perso, ecco il colpo di reni finale, gli ultimi due turni che gli garantivano la sicurezza del successo. Sicurezza sto paro de ciufoli, perché proprio in extremis ecco arrivare da Torino un comunicato inquietante: tutto di nuovo in discussione! Riecco i fantasmi di sempre...
Ma è solo un piccolo simpatico intoppo sulla strada spianata verso l'iscrizione nell'albo d'oro.


La beffa questa volta è per il brillantissimo duo ruvese Drugo72 e Doko di Libra, che subisce il sorpasso alle ultime pedalate, complici le prestazioni sottotraccia di alcuni dei più affidabili del roster. *STOC A TREMIL* si consola con uno splendido secondo posto, lasciando a distanza un'altra delle protagoniste dell'intera stagione, TURIN, che fa propria la lotta per la terza moneta addolcendo - ma di poco - il disappunto per essersi confermata la più prolifica. I torinesi accusano un avvio di seconda fase costellato da inattese frenate, pagate a caro prezzo alla fine.


Al vincitore ed a tutti i partecipanti faccio le mie congratulazioni per l'avvincente stagione. Ci ribecca a fine estate.



ALBO D'ORO

....


2011-'12
1) TIRIAMO A CAMPARI 2.0 (AndreaPeve)
2) *STOC A TREMIL* (Drugo72 + Doko di libra)
3) TURIN (fabriben + arkè + adrenalina)
 
PM Email  Top
view post Posted on 17/10/2005, 23:04 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Member
Posts:
33,983
Location:
..collina del parogno...

Status:


CITAZIONE (AndreaPeve @ 17/10/2005, 22:02)
CITAZIONE (Gill @ 17/10/2005, 13:13)
Bene da sabato posso ritornare al palazzetto.

Servirà il tappeto rosso???? unsure.gif unsure.gif unsure.gif tongue.gif

no dai... solo i petali di rose... biggrin.gif

4marzo2011-«Ci diciamo che non è giusto, così, a soli quarantuno anni, ma dobbiamo dire grazie al Signore per averci fatto incontrare un amico che ci ha insegnato a giocare insieme, nello sport come nella vita. Abbiamo ora un motivo in più per giocare»




25125_1395303248460_1408563420_1117551_7339457_n

CITAZIONE
..ho conosciuto il sorriso piu bello di tutta la B1... (cit.)

 
PM Email Web  Top
Red 3
view post Posted on 17/10/2005, 23:13 Quote




Avvistato Gill a Omegna... Ha confermato la presenza x sabato sera!
 
PM  Top
view post Posted on 18/10/2005, 21:25 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Moderatore
Posts:
32,745
Location:
Sankt Moritz

Status:


CITAZIONE (Red 3 @ 17/10/2005, 23:13)
Avvistato Gill a Omegna... Ha confermato la presenza x sabato sera!

ne parla anche la prealpina????
tongue.gif tongue.gif tongue.gif

A quando il ritotno sul forum?????

ghostmouse3611006
------------------------------------------------
CITAZIONE (vicesindaco @ 16/4/2012, 18:46) 
Contro tutto e contro tutti!

Tiriamo a Campari riesce finalmente a conquistare un titolo inseguito per anni ed anni...
Lo fa rispettando i pronostici di tutti, ma per ottenere il successo deve battere ogni tipo di avversità e di avversari. Tutto sembrava congiurare contro la squadra di coach Andreapeve, da qualche inciampo di troppo lungo la regular season, alla chiara ostilità dell'organizzazione; dalla fratellanza ruvese, ai tentativi di corruzione. E proprio quando tutto sembrava perso, ecco il colpo di reni finale, gli ultimi due turni che gli garantivano la sicurezza del successo. Sicurezza sto paro de ciufoli, perché proprio in extremis ecco arrivare da Torino un comunicato inquietante: tutto di nuovo in discussione! Riecco i fantasmi di sempre...
Ma è solo un piccolo simpatico intoppo sulla strada spianata verso l'iscrizione nell'albo d'oro.


La beffa questa volta è per il brillantissimo duo ruvese Drugo72 e Doko di Libra, che subisce il sorpasso alle ultime pedalate, complici le prestazioni sottotraccia di alcuni dei più affidabili del roster. *STOC A TREMIL* si consola con uno splendido secondo posto, lasciando a distanza un'altra delle protagoniste dell'intera stagione, TURIN, che fa propria la lotta per la terza moneta addolcendo - ma di poco - il disappunto per essersi confermata la più prolifica. I torinesi accusano un avvio di seconda fase costellato da inattese frenate, pagate a caro prezzo alla fine.


Al vincitore ed a tutti i partecipanti faccio le mie congratulazioni per l'avvincente stagione. Ci ribecca a fine estate.



ALBO D'ORO

....


2011-'12
1) TIRIAMO A CAMPARI 2.0 (AndreaPeve)
2) *STOC A TREMIL* (Drugo72 + Doko di libra)
3) TURIN (fabriben + arkè + adrenalina)
 
PM Email  Top
2732 replies since 15/7/2005, 12:29
 
Closed