Basket Café Forum

Closed

SERIE C-1 GIRONE B, "Lombardia Power" con 2 sarde

« Older   Newer »
YOGHINA
view post Posted on 28/4/2005, 14:49 Quote




CITAZIONE (vigentino @ 28/4/2005, 13:07)
VIADANA - VOGHERA 62-72 (32-41)

Viadana: CURTI 4 FEDERICI 13 MELIS 16 MARUTTI 14 GHIRARDINI 4 DE ANDREIS 3 SELETTI 4 CASTELLANI 4

voghera: MEIER 15 OGLIARO 13 SALES 13 ROSSETTI 8 CATONE 8 CHIAPPANO 7 DEGRADA 6 GATTI 2 RUSCONI, CELLARIO, tl 8/15 (53%)

mvp Meier

partita vinta in difesa, per l'attacco ne riparleremo (Viadana a zona 80' e percentuali antartiche)

io cmq sono fiducioso ...... nei play-off contano "palle+difesa" e queste le ho viste .....



per i funerali, attendere che ci sia il morto ...... grazie

MA CHE MORTO E MORTO,VIGENTINO A VOGHERA SONO TUTTI VIVI E VEGETI E QUESTE 2 PARTITE SECONDO ME SONO SERVITE AI RAGAZZI PERC APIRE CHE CI VUOLE UN PIZZICO IN PIù PER ANDARE AVANTI ALLA GRANDE!!!!!NE VEDREMO DELLE BELLE!!!!
PER BELLA SQUADRETTA NON INTENDEVO ASSOLUTAMENTE SMINUIRE LA SQUADRA DI BERGAMO CHE RITENGO MOLTO COMPETITIVA!!!!
OK,ADESSO TORNO AL LAVORO NE RIPARLEREMO TRA 2 SETTIMANE!!!!!!
 
Top
Lu-supre-mo
view post Posted on 28/4/2005, 14:55 Quote




CITAZIONE (grande marzorati @ 20/3/2005, 12:03)
Bravo Tony, ma ho visto che a Legnano c'è un pubblico nervosetto..... forse perchè hanno una squadra che dovrà giocarsi i playout.... sicuro.
Sai, noi sardi che viviamo al nord siamo tanti e anche rispettati. Ho ammirato ed è nota la sportività della vostra squadra, anche quando si perde una partita all'ultimo secondo con un tiro impossibile (Cernusco), da portare ad esempio ad alcuni pseudotifosi di Legnano, che non hanno ancora capito che nello sport, per forza di cose, c'è chi vince e c'è chi perde, ma, sai, il buo senso non si compra e la barbarie è molto più diffusa di quanto non sembri......
Comunque noi consentiamo anche ai tifosi cerebrolesi di venire in Sardegna in vacanza...senza insultarli.
In ogni caso, tranquillo, voi al 9° posto e Legnano ai playout (per la cronaca l'anno scorso hanno fatto i play-off, ma si sa si vince e si perde.......)

Grande MARZORATI ..... alla fine LEGNANO è nona, niente play-out alla facciazza tua........ ....
Per il resto leggi sopra .... i pseudotifosi celebrolesi esistono ovunque sai .... purtroppo anche in sardegna oltre che da noi...
Non capisco ma che c'entra la sportività di una squadra con i tifosi beceri? Fai un pochino di confusione, non mi sembra che la squadra di Legnano e sottolineo squadra si sia mai comportata in modo anti-sportivo anzi.... la squadra ha sempre accettato serenamente e con sportività il risultato del campo .... non far di tutta l'erba un fascio... altrimenti nel fascio ci finisci pure tu.
 
Top
grande marzorati
view post Posted on 28/4/2005, 15:45 Quote




CITAZIONE (Lu-supre-mo @ 28/4/2005, 15:55)
CITAZIONE (grande marzorati @ 20/3/2005, 12:03)
Bravo Tony, ma ho visto che a Legnano c'è un pubblico nervosetto..... forse perchè hanno una squadra che dovrà giocarsi i playout.... sicuro.
Sai, noi sardi che viviamo al nord siamo tanti e anche rispettati. Ho ammirato ed è nota la sportività della vostra squadra, anche quando si perde una partita all'ultimo secondo con un tiro impossibile (Cernusco), da portare ad esempio ad alcuni pseudotifosi di Legnano, che non hanno ancora capito che nello sport, per forza di cose, c'è chi vince e c'è chi perde, ma, sai, il buo senso non si compra e la barbarie è molto più diffusa di quanto non sembri......
Comunque noi consentiamo anche ai tifosi cerebrolesi di venire in Sardegna in vacanza...senza insultarli.
In ogni caso, tranquillo, voi al 9° posto e Legnano ai playout   (per la cronaca l'anno scorso hanno fatto i play-off, ma si sa si vince e si perde.......)

Grande MARZORATI ..... alla fine LEGNANO è nona, niente play-out alla facciazza tua........ :metal2: ....
Per il resto leggi sopra .... i pseudotifosi celebrolesi esistono ovunque sai .... purtroppo anche in sardegna oltre che da noi...
Non capisco ma che c'entra la sportività di una squadra con i tifosi beceri? Fai un pochino di confusione, non mi sembra che la squadra di Legnano e sottolineo squadra si sia mai comportata in modo anti-sportivo anzi.... la squadra ha sempre accettato serenamente e con sportività il risultato del campo .... non far di tutta l'erba un fascio... altrimenti nel fascio ci finisci pure tu.



.........mai scritto e mai pensato che la squadra di Legnano si sia comportata in modo antisportivo....

Ho solo parlato di pubblico nervosetto...... anche la tua risposta mi sembra un po' nervosetta...... e comunque avevate quest'anno un organico forse inferiore a quello dell'anno scorso, ma in grado di puntare ad un piazzamento migliore. Tutto qui.
Riguardo poi all'aver raggiunto il 9° posto, ce l'avete fatta battendo VOGHERA alla terzultima e SORINI all'ultima, cosa non facile, per cui era più probabile un 9° posto per Sassari piuttosto che per voi, visto il calendario. Ma questo conferma quello che dicevo prima, cioè che la squadra era sicuramente in grado di puntare più in alto!
Riguardo al pubblico, lasciamo perdere.... in quanto alla squadra, evviva la sportivissima squadra di Legnano!!!!!
 
Top
Lu-supre-mo
view post Posted on 29/4/2005, 10:31 Quote




CITAZIONE (grande marzorati @ 28/4/2005, 16:45)
CITAZIONE (Lu-supre-mo @ 28/4/2005, 15:55)
CITAZIONE (grande marzorati @ 20/3/2005, 12:03)
Bravo Tony, ma ho visto che a Legnano c'è un pubblico nervosetto..... forse perchè hanno una squadra che dovrà giocarsi i playout.... sicuro.
Sai, noi sardi che viviamo al nord siamo tanti e anche rispettati. Ho ammirato ed è nota la sportività della vostra squadra, anche quando si perde una partita all'ultimo secondo con un tiro impossibile (Cernusco), da portare ad esempio ad alcuni pseudotifosi di Legnano, che non hanno ancora capito che nello sport, per forza di cose, c'è chi vince e c'è chi perde, ma, sai, il buo senso non si compra e
Comunque noi consentiamo anche ai tifosi cerebrolesi di venire in Sardegna in vacanza...senza insultarli.
In ogni caso, tranquillo, voi al 9° posto e Legnano ai playout   (per la cronaca l'anno scorso hanno fatto i play-off, ma si sa si vince e si perde.......)

Grande MARZORATI ..... alla fine LEGNANO è nona, niente play-out alla facciazza tua........ :metal2: ....
Per il resto leggi sopra .... i pseudotifosi celebrolesi esistono ovunque sai .... purtroppo anche in sardegna oltre che da noi...
Non capisco ma che c'entra la sportività di una squadra con i tifosi beceri? Fai un pochino di confusione, non mi sembra che la squadra di Legnano e sottolineo squadra si sia mai comportata in modo anti-sportivo anzi.... la squadra ha sempre accettato serenamente e con sportività il risultato del campo .... non far di tutta l'erba un fascio... altrimenti nel fascio ci finisci pure tu.



.........mai scritto e mai pensato che la squadra di Legnano si sia comportata in modo antisportivo....

Ho solo parlato di pubblico nervosetto...... anche la tua risposta mi sembra un po' nervosetta...... e comunque avevate quest'anno un organico forse inferiore a quello dell'anno scorso, ma in grado di puntare ad un piazzamento migliore. Tutto qui.
Riguardo poi all'aver raggiunto il 9° posto, ce l'avete fatta battendo VOGHERA alla terzultima e SORINI all'ultima, cosa non facile, per cui era più probabile un 9° posto per Sassari piuttosto che per voi, visto il calendario. Ma questo conferma quello che dicevo prima, cioè che la squadra era sicuramente in grado di puntare più in alto!
Riguardo al pubblico, lasciamo perdere.... in quanto alla squadra, evviva la sportivissima squadra di Legnano!!!!!

Se il pubblico di Legnano è nervosetto che mi dici di quello di Vigevano per esempio o per restare in tema di Sassari (visto che a Sassari ci son stato e non mi è sembrato così tranquillo .... ).
In quanto alla mia risposta non direi che fosse nervosetta, direi .... un pochino scocciata dalle tue affermazioni fuori luogo sia in termini cestistici che in termini diciamo geografici.... mi sembra spropositato dare dei barbari cattivoni a noi e dei poveri angioletti a Voi .... io inella bellissima Sardegna in vacanza ci son venuto x parecchi anni, ho molti amici sardi ed anche parenti .... ma nonostante ciò i beceri esiston pur da voi, potrei ripeter le tue stesse parole: "la barbaria è molto più diffusa di quanto non sembri...... " . Voi consentite anche hai tifosi cerebrolesi di andar in Sardegna in vacanza? Sacrosante parole .... e vorrei vedere che non fosse così, fan comodo i soldini ed in quanto hai non insulti .... te lo ripeto non far di tutta l'erba un fascio .... altrimenti nel fascio ci finisci pure tu....

Con affetto e senza rancore
L.


 
PM  Top
grande marzorati
view post Posted on 29/4/2005, 12:12 Quote




CITAZIONE (Lu-supre-mo @ 29/4/2005, 11:31)
CITAZIONE (grande marzorati @ 28/4/2005, 16:45)
CITAZIONE (Lu-supre-mo @ 28/4/2005, 15:55)
CITAZIONE (grande marzorati @ 20/3/2005, 12:03)
Bravo Tony, ma ho visto che a Legnano c'è un pubblico nervosetto..... forse perchè hanno una squadra che dovrà giocarsi i playout.... sicuro.
Sai, noi sardi che viviamo al nord siamo tanti e anche rispettati. Ho ammirato ed è nota la sportività della vostra squadra, anche quando si perde una partita all'ultimo secondo con un tiro impossibile (Cernusco), da portare ad esempio ad alcuni pseudotifosi di Legnano, che non hanno ancora capito che nello sport, per forza di cose, c'è chi vince e c'è chi perde, ma, sai, il buo senso non si compra e
Comunque noi consentiamo anche ai tifosi cerebrolesi di venire in Sardegna in vacanza...senza insultarli.
In ogni caso, tranquillo, voi al 9° posto e Legnano ai playout   (per la cronaca l'anno scorso hanno fatto i play-off, ma si sa si vince e si perde.......)

Grande MARZORATI ..... alla fine LEGNANO è nona, niente play-out alla facciazza tua........ :metal2: ....
Per il resto leggi sopra .... i pseudotifosi celebrolesi esistono ovunque sai .... purtroppo anche in sardegna oltre che da noi...
Non capisco ma che c'entra la sportività di una squadra con i tifosi beceri? Fai un pochino di confusione, non mi sembra che la squadra di Legnano e sottolineo squadra si sia mai comportata in modo anti-sportivo anzi.... la squadra ha sempre accettato serenamente e con sportività il risultato del campo .... non far di tutta l'erba un fascio... altrimenti nel fascio ci finisci pure tu.



.........mai scritto e mai pensato che la squadra di Legnano si sia comportata in modo antisportivo....

Ho solo parlato di pubblico nervosetto...... anche la tua risposta mi sembra un po' nervosetta...... e comunque avevate quest'anno un organico forse inferiore a quello dell'anno scorso, ma in grado di puntare ad un piazzamento migliore. Tutto qui.
Riguardo poi all'aver raggiunto il 9° posto, ce l'avete fatta battendo VOGHERA alla terzultima e SORINI all'ultima, cosa non facile, per cui era più probabile un 9° posto per Sassari piuttosto che per voi, visto il calendario. Ma questo conferma quello che dicevo prima, cioè che la squadra era sicuramente in grado di puntare più in alto!
Riguardo al pubblico, lasciamo perdere.... in quanto alla squadra, evviva la sportivissima squadra di Legnano!!!!!

Se il pubblico di Legnano è nervosetto che mi dici di quello di Vigevano per esempio o per restare in tema di Sassari (visto che a Sassari ci son stato e non mi è sembrato così tranquillo .... ).
In quanto alla mia risposta non direi che fosse nervosetta, direi .... un pochino scocciata dalle tue affermazioni fuori luogo sia in termini cestistici che in termini diciamo geografici.... mi sembra spropositato dare dei barbari cattivoni a noi e dei poveri angioletti a Voi .... io inella bellissima Sardegna in vacanza ci son venuto x parecchi anni, ho molti amici sardi ed anche parenti .... ma nonostante ciò i beceri esiston pur da voi, potrei ripeter le tue stesse parole: "la barbaria è molto più diffusa di quanto non sembri...... " . Voi consentite anche hai tifosi cerebrolesi di andar in Sardegna in vacanza? Sacrosante parole .... e vorrei vedere che non fosse così, fan comodo i soldini ed in quanto hai non insulti .... te lo ripeto non far di tutta l'erba un fascio .... altrimenti nel fascio ci finisci pure tu....

Con affetto e senza rancore
L.

Non ho il tempo di girare i campi per vedere qual'è il pubblico più nervosetto......
Comunque i pazzi e i cerebrolesi ci sono dappertutto, d'accordo con te! Tutto è partito da un'osservazione di Tonicoach su complimenti non esaltanti fatti da un cerebroleso nella partita tra voi e Sassari sui sardi; se tu hai degli amici sardi, sai che su certi aspetti siamo abbbastanza sensibili....
Allora chiudiamola qui, perchè rischiamo di andare fuori dal recinto e forse ci siamo già andati, e cerchiamo di non rovinare con atteggiamenti non proprio esaltanti la passione per il basket che ci accomuna.
E comunque nuova parola d'ordine:
NON FACCIAMO DI OGNI ERBA UN FASCIO

 
PM  Top
Lu-supre-mo
view post Posted on 29/4/2005, 14:43 Quote




CITAZIONE (grande marzorati @ 29/4/2005, 13:12)
CITAZIONE (Lu-supre-mo @ 29/4/2005, 11:31)
CITAZIONE (grande marzorati @ 28/4/2005, 16:45)
CITAZIONE (Lu-supre-mo @ 28/4/2005, 15:55)
CITAZIONE (grande marzorati @ 20/3/2005, 12:03)
Bravo Tony, ma ho visto che a Legnano c'è un pubblico nervosetto..... forse perchè hanno una squadra che dovrà giocarsi i playout.... sicuro.
Sai, noi sardi che viviamo al nord siamo tanti e anche rispettati. Ho ammirato ed è nota la sportività della vostra squadra, anche quando si perde una partita all'ultimo secondo con un tiro impossibile (Cernusco), da portare ad esempio ad alcuni pseudotifosi di Legnano, che non hanno ancora capito che nello sport, per forza di cose, c'è chi vince e c'è chi perde, ma, sai, il buo senso non si compra e
Comunque noi consentiamo anche ai tifosi cerebrolesi di venire in Sardegna in vacanza...senza insultarli.
In ogni caso, tranquillo, voi al 9° posto e Legnano ai playout   (per la cronaca l'anno scorso hanno fatto i play-off, ma si sa si vince e si perde.......)

Grande MARZORATI ..... alla fine LEGNANO è nona, niente play-out alla facciazza tua........ :metal2: ....
Per il resto leggi sopra .... i pseudotifosi celebrolesi esistono ovunque sai .... purtroppo anche in sardegna oltre che da noi...
Non capisco ma che c'entra la sportività di una squadra con i tifosi beceri? Fai un pochino di confusione, non mi sembra che la squadra di Legnano e sottolineo squadra si sia mai comportata in modo anti-sportivo anzi.... la squadra ha sempre accettato serenamente e con sportività il risultato del campo .... non far di tutta l'erba un fascio... altrimenti nel fascio ci finisci pure tu.



.........mai scritto e mai pensato che la squadra di Legnano si sia comportata in modo antisportivo....

Ho solo parlato di pubblico nervosetto...... anche la tua risposta mi sembra un po' nervosetta...... e comunque avevate quest'anno un organico forse inferiore a quello dell'anno scorso, ma in grado di puntare ad un piazzamento migliore. Tutto qui.
Riguardo poi all'aver raggiunto il 9° posto, ce l'avete fatta battendo VOGHERA alla terzultima e SORINI all'ultima, cosa non facile, per cui era più probabile un 9° posto per Sassari piuttosto che per voi, visto il calendario. Ma questo conferma quello che dicevo prima, cioè che la squadra era sicuramente in grado di puntare più in alto!
Riguardo al pubblico, lasciamo perdere.... in quanto alla squadra, evviva la sportivissima squadra di Legnano!!!!!

Se il pubblico di Legnano è nervosetto che mi dici di quello di Vigevano per esempio o per restare in tema di Sassari (visto che a Sassari ci son stato e non mi è sembrato così tranquillo .... ).
In quanto alla mia risposta non direi che fosse nervosetta, direi .... un pochino scocciata dalle tue affermazioni fuori luogo sia in termini cestistici che in termini diciamo geografici.... mi sembra spropositato dare dei barbari cattivoni a noi e dei poveri angioletti a Voi .... io inella bellissima Sardegna in vacanza ci son venuto x parecchi anni, ho molti amici sardi ed anche parenti .... ma nonostante ciò i beceri esiston pur da voi, potrei ripeter le tue stesse parole: "la barbaria è molto più diffusa di quanto non sembri...... " . Voi consentite anche hai tifosi cerebrolesi di andar in Sardegna in vacanza? Sacrosante parole .... e vorrei vedere che non fosse così, fan comodo i soldini ed in quanto hai non insulti .... te lo ripeto non far di tutta l'erba un fascio .... altrimenti nel fascio ci finisci pure tu....

Con affetto e senza rancore
L.

Non ho il tempo di girare i campi per vedere qual'è il pubblico più nervosetto......
Comunque i pazzi e i cerebrolesi ci sono dappertutto, d'accordo con te! Tutto è partito da un'osservazione di Tonicoach su complimenti non esaltanti fatti da un cerebroleso nella partita tra voi e Sassari sui sardi; se tu hai degli amici sardi, sai che su certi aspetti siamo abbbastanza sensibili....
Allora chiudiamola qui, perchè rischiamo di andare fuori dal recinto e forse ci siamo già andati, e cerchiamo di non rovinare con atteggiamenti non proprio esaltanti la passione per il basket che ci accomuna.
E comunque nuova parola d'ordine:

NON FACCIAMO DI OGNI ERBA UN FASCIO



beh in fin dei conti MARZORATI è stato un grande.....


Edited by Lu-supre-mo - 29/4/2005, 15:45
 
PM  Top
vigentino
view post Posted on 3/5/2005, 23:05 Quote




Parlano i due presidenti. Bonetti: vincere, con tutto il rispetto. Martinelli: siamo soddisfatti, non certo appagati, ci possiamo provare
Rossini’s-Sorini, derby generazionale
La semifinale tutta cittadina opporrà la matricola ambiziosa al club ‘storico’



da www.laprovinciadicremona.it di Roberto Coppetti


Una semifinale playoff tut ta targata Cremona con la Rossini’s Basket Team che, se vuole proseguire il cammino verso la promozione, dovrà fare i conti con i cugini della Juvi Sorini. Già i playoff sono un terno al lotto ma, se a questa imprevedibilità, aggiungiamo il sapore del derby l’incertezza aumenta ancora. «Sarà il derby del cuore - racconta Matteo Bonetti presidente della Rossini’s - perchè dopo 20 anni di Juvi doverla affrontare da avversario in una fase così importante della stagione mi mette decisamente in imbarazzo. Diciamo che la Rossini’s è l’amante mentre la Juvi è la mamma e come tale non si scorda mai». Nello sport, è risaputo, non si possono seguire troppo i sentimenti... «Naturalmente credo nella mia squadra che, non dimentichiamo, è una matricola ma ha grandi motivazioni e voglia di proseguire in questa avventura. C’è nello stesso tempo grande rispetto per la Juvi che è una società di grandi tradizioni ed esperienza che è arrivata con pieno merito a questa semifinale». In tutta sincerità a settembre avresti scommesso su una Juvi così competitiva? «All’inizio della stagione francamente no. E’ una realtà giovane che è cresciuta partita dopo partita diventando temibilissima e pericolosa. E’ squadra ben allenata e di grande carattere. Vedo molte analogie con Lumezzane, tanto per citare un esempio; la Juvi ha la forza di arrivare sempre lucida nei finali di partita tanto che ha vinto molte gare in volata ed all’ultimo secondo, e ciò non può essere un caso. Sono un gruppo giovane e ben assortito che sa pescare di volta in volta jolly importanti come ad esempio Zampolli che è stato devastante nella serie con Piadena, questo è un segno del buon lavoro impostato da Farina e dalla società». Com’è sentita in casa Rossini’s questa serie di derby? «Tutte le partite che segnano un’eliminazione diretta sono molto vissute emotivamente, figuriamoci un derby. Quello che auspico è che, al di là della sana rivalità, sia una festa vissuta come un grande evento da una piazza importante come Cremona che ha la pallacanestro nel sangue». I derby sono proprio nel destino della Juvi Sorini che dopo l’intensissima serie con la Zerouno Piadena, vinta nell’over-time della terza partita, trova sul suo cammino in semifinale la Rossini’s. «Quest’anno ci è toccata una combinazione molto strana - afferma il presidente Roberto Martinelli - perchè sia nei quarti con Piadena sia in semifinale con la Rossini’s si incrociano squadre cremonesi. Questo da una parte è molto positivo per l’interesse che suscitano in città questi derby ma dall’altra permettono ad una sola squadra di approdare alla finale ed è un vero peccato». Poter lottare con i cugini della Rossini’s per la finale era solo un sogno, ma si è concretizzato... «Se per la Rossini’s grazie ai notevoli investimenti fatti e le grandi ambizioni era lecito attendersi questo piazzamento, per noi è una piacevole sorpresa trovarci spalla a spalla con i cugini. Il nostro progetto con molti giovani inseriti nella rosa era pieno di punti interrogativi, ma strada facendo grazie al lavoro dei nostri tecnici ed all’impegno dei ragazzi da incognita, partita dopo partita, siamo diventati una certezza. A questo punto siamo molto soddisfatti ma non appagati, anzi faremo di tutto per proseguire nella realizzazione di questo sogno». La serie con Piadena, ha dimostrato che la Juvi ha sette vite... «Siamo duri a morire. Dopo la gara persa al Palasomenzi con la Zerouno una squadra senza carattere ed orgoglio non sarebbe stata in grado di imporsi con autorità a Piadena rimandando il tutto alla bella. Poi nello spareggio tiratissimo, risolto al supplementare, a mio parere è stata decisiva la maggior freschezza atletica di un gruppo giovane che ha ancora molto da spendere. Abbiamo gli stimoli giusti e la volontà di cercare per far bene anche nei prossimi derby». La Rossini’s rimane comunque la grande favorita... «Certamente. Rossini’s, Voghera e Bergamo sono state costruite e strutturate per arrivare sino in fondo, noi siamo un po’ la sorpresa, la mina vagante di questi playoff. Con la Rossini’s c’è una sana rivalità ed è logico che anche noi dopo tanti anni di C1 a buoni livelli vogliamo cercare di sfruttare queste chances per tentare il ritorno in serie B». (copp) di Renato Lodigiani PIADENA — La stagione della Zerouno Piadena, appena conclusa con la sconfitta in gara-tre nei confronti della Sorini, la si può guardare da due angolazioni molto diverse. La prima è quella del raggiungimento dell’obiettivo prefissato a inizio stagione: i play off. La squadra ha raggiunto la salvezza, il prolungamento della stagione nella parte alta della griglia e ha impegnato fino a gara-tre la Sorini, terza in stagione regolare. Questa è la parte luccicante. L’altra angolazione è quella che riguarda una squadra che vince gara-uno con autorità sul terreno della terza in classifica, che perde gara-due con il match point tra le mani e che arriva a un canestro della vittoria sciupando tutto nel finale. Non c’è da stupirsi. Questa è stata Piadena per tutta la stagione e questa è stata Piadena nei play off. La prestazione di gara-uno ha forse illuso un po’ tutto l’ambiente ma le restanti due partite hanno riportato le cose alla normalità. A mente fredda la dirigenza piadenese non può che essere contenta della stagione in generale, considerati tutti i problemi passati nell’anno sportivo, per cui alla fine il bilancio rimane in positivo. Un leggero retrogusto amarognolo in bocca, per come è finita, rimane. A questo punto la Zerouno volta pagina. La stagione si è conclusa e per i giocatori ci sarà qualche giorno di riposo. Mercoledì 11 la squadra ritornerà in palestra ed effettuerà due allenamenti settimanali per mantenere i giocatori impegnati sino a fine maggio. E’ possibile che durante le sedute venga anche provato qualche volto nuovo in vista della prossima stagione. A giorni si ritroveranno tutti i dirigenti per fare il punto sul campionato appena concluso e per iniziare a fare una valutazione su quello che verrà affrontato il prossimo anno.


 
Top
vigentino
view post Posted on 8/5/2005, 00:10 Quote




MAXERRE VOGHERA - INTERTRASPORT BERGAMO 84-66 (42-32) (42-34)
tabellino:
ROSSETTI 20 OGLIARO 19 CHIAPPANO 14 CATONE 13 DEGRADA 8 MEIER 5 RUSCONI 2 GATTICOMINI 1 CELLARIO, SALES 2 (uscito 2 st x frattura mignolo e sospetta rottura del tendine)

contro ogni pronostico dei gufi ..... direi partita fotocopia delle due in stagione regolare ..... vince nettamente Voghera con pieno merito e senza mai mettere in discussione il risultato (dal 32-22 del 12' al +22 del 37'). Direi grande vittoria di squadra (vedi tabellino) con CHIAPPANO (responsabilizzato dall'infortunio di Sales) e ROSSETTI sopra le righe, ma tutti gli altri sui loro massimi livelli molto concentrati e presenti, pubblico compreso (circa 400 spettatori). Per Bergamo buonissimo inizio e fine di BURINI con il solo PIAZZA a supporto.
 
PM  Top
view post Posted on 8/5/2005, 20:34 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Member
Posts:
12,051
Location:
mi sun nasciya zeneise e nun me mollu!

Status:


scritto dastef@no.10 Inviato il: 8/5/2005, 02:21

CITAZIONE
Complimenti alla juvi, una partita vinta con la la testa e con il cuore!
La sintesi della partita credo sia semplice la juvi senza niente da perdere ha dimostrato che un gruppo vincente non si costruisce con una somma di individualità ma servono altre "caratteristiche"!!!!
oggi la juvi ha dimostrato di averle, la Rossini's no!!!
Il grande dispiacere è quello di non aver onorato Tomei come avrebbe meritato ma giovedì si riparte e se ci siamo dobbiamo battere un COLPO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!      

Biancoazzurriolè, un uomo gentile!

Basket Café promuove e incoraggia la conoscenza, l’amicizia, lo scambio di informazioni, l’incontro delle idee, sempre nell’ambito del reciproco rispetto. Chi partecipa alle discussioni con questo spirito è ben accetto.

Primi a Nascere - Ultimi a Morire - Difficili da Abbattere - Dal 1893, mica ieri
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 8/5/2005, 20:37 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Member
Posts:
12,051
Location:
mi sun nasciya zeneise e nun me mollu!

Status:


scritto da LAMALFA @ 8/5/2005, 11:35

CITAZIONE



- 17

non mi pareva così fredda la sera ieri a Voghera!


forse è il momento di smettere?


Edited by ica - 8/5/2005, 21:38
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 8/5/2005, 20:40 Quote
Avatar

forumista oltre

Group:
Member
Posts:
12,051
Location:
mi sun nasciya zeneise e nun me mollu!

Status:


scritto da Baso Inviato il: 8/5/2005, 14:04


CITAZIONE
CITAZIONE (LAMALFA @ 8/5/2005, 11:35)



- 17

non mi pareva così fredda la sera ieri a Voghera!


forse è il momento di smettere?

forse è il momento di smettere!

Biancoazzurriolè, un uomo gentile!

Basket Café promuove e incoraggia la conoscenza, l’amicizia, lo scambio di informazioni, l’incontro delle idee, sempre nell’ambito del reciproco rispetto. Chi partecipa alle discussioni con questo spirito è ben accetto.

Primi a Nascere - Ultimi a Morire - Difficili da Abbattere - Dal 1893, mica ieri
 
PM Email Web  Top
vigentino
view post Posted on 13/5/2005, 17:17 Quote




Farina: ‘Vittoria di cuore e volontà’ Tommei: «Usciamo a testa alta»

da www.laprovinciadicremona.it di Michele Talamazzi

La gioia juvina nel dopo gara è quella tipica di una vera e propria festa: abbracci, strette di mano, sorrisi ed urla dallo spogliatoio. Coach Gia nfranco Farina esce dal proprio spogliatoio con il volto colmo di soddisfazione e commenta l’impresa con fermo orgoglio. «Non poteva che essere una gara sofferta. Tenacia, cuore e volontà sono componenti più importanti che esulano dagli schemi di gioco, e la mia squadra le ha avute». Con la posta in palio alta ed un arbitraggio un po’ fiscale, alla fine la gara è stata una vera e propria guerra di nervi. «Si, sul piano tattico il match non è stato bellissimo, ma in gare così è anche normale. L’ha decisa la concentrazione e la determinazione nei minuti finali». Sul fronte opposto, la Rossini’s dalle grandi ambizioni ha la faccia rammaricata e quasi incredula. Stefano Tommei, allenatore subentrato in corso d’opera a metà stagione, ci tiene però a dare risalto agli aspetti positivi della sua avventura. «Sono contento perchè usciamo a testa alta. I ragazzi si sono dimostrati una vera squadra, giocando con gli attributi anche quando la pallacanestro espressa non era delle migliori. Sono orgoglioso di questa squadra — sottolinea il tecnico montecatinese — e devo ringraziarla, assieme a tutto lo staff dirigenziale, perchè mi hanno fatto tornare quella voglia di allenare che in me si era un po’ smarrita. La dirigenza deve tenere duro». Il tecnico toscano riconosce poi i grandi meriti della Sorini. «I postumi di gara 1 ci hanno un po’ condizionato in avvio, però la Juvi è stata bravissima perchè imprevedibile. Hanno avuto maggior esperienza dai loro uomini chiave: penso a Coccoli che è il vero faro di questo team, e a Zucchi».


 
PM  Top
vigentino
view post Posted on 14/5/2005, 12:05 Quote




da www.basketcremona.it
Juvi vola dritta in finale, Rossini's bocciata all'esame di MATURITA'


G.S. Juvi 96 – Rossini’s Cremona 77 – 66
Parziali: 25 – 10 40 – 30 55 – 53

G.S. Juvi 96: Salvini 2, Pellini 4, Davidovic 6, Arisi 0, Zampolli 6, Coccoli 8, Bazzan 10, Galbarini 0, Raskovic 4, Zucchi 30.
All.re Farina

Rossini’s Cremona: Chiari 5, Scalvini 8, Pesenti 9, Monferroni 5, Salardi 10, Accini 0, Segolini 0, Denti 4, Prederi 15, Guazzeroni 10.
All.re Tommei

-----

E fù così, che la Juvi Cremona contro ogni pronostico di inizio stagione rifilando un secco 2 a 0 conquista con "anema e core" il sacrosanto diritto di partecipare alla finale promozione per la Serie B2 a scapito della “corazzata” Rossini’s.
Corazzata che si è dimostrata ben poca cosa in queste due ultime partite, nelle quali proprio gli uomini di spessore hanno perentoriamente dato forfait.
Le lezioni si pagano e a caro prezzo e probabilmente qualche riflessione andrà pur fatta.
Come si diceva, onore ai vincitori, che con umiltà sangue sudore e lacrime, hanno centrato un altro obiettivo importante, un altro mattone ed un'altra medaglia da mettere in bacheca che dimostra la solidità di tutta la struttura Juvina.
L’armata di via Tribunali scommette forte ad inizio stagione affidando alle cure dei veterani Coccoli, Pellini, Zucchi e Davidovic i “pulcini” U21 Salvini, Raskovic, Siega ed i confermati Galbarini ed Arisi. Fatica non poco il “mago” Farina ad amalgamare il gruppo, ma con pazienza riesce a forgiare un arma che comincia abbastanza presto a macinare classifica.
Gli innesti invernali del lungo Bazzan e dell’estroso Zampolli completano una ricetta che si dimostrerà esplosiva.
Non sono bastati i 4 giorni di riposo a coach Tommei per rimettere in sesto testa e fisico al suo gruppo, e sin dai primi 10 minuti di gioco è costretto a segnare il passo.
Farina ed i suoi dimostrano di non aver nessun timore reverenziale e partono lancia in resta per colpire in maniera definitiva per chiudere il più presto possibile i conti e proiettarsi verso mete impensate.
12 a 8 per i padroni di casa dopo 5 minuti con Rossini’s che comunque pare in grado di rispondere ai colpi avversari. Ci si mettono anche i “grigi” che permettono a Zucchi di cominciare a costruire il pingue bottino di fine partita (6 punti dalla lunetta degli 8 segnati nel primo quarto) e Zampolli che rimarca tutti i suoi miglioramenti colpendo due volte dalla lunga distanza.
La prima sirena vede già la Juvi in fuga e i 15 punti di scarto fanno male all’orgoglio Rossini’s che però ha una impennata con Salardi e Prederi che danno un po’ di respiro cominciando una rimonta che sembra sempre più complicata.
Juvi affida a Zucchi le proprie sorti e il “grande vecchio” biancorosso ad appello risponde “OBBEDISCO”. E’ lui infatti a rispondere colpo su colpo alle folate avversarie contribuendo a fissare, al suono della sirena del riposo di metà gara, il punteggio di 40 a 30.
Poco o nulla ha da dire Farina ai suoi che prontamente ritornano in campo per qualche tiro prima del rush finale, mentre Tommei si attarda nelle segrete stanze lontano da orecchi indiscreti, la posta in palio è grande.
Rossini’s che deve fare qualcosa per cercare di riportare a terza partita il lavoro di tutta una stagione ed in effetti qualche risultato lo si comincia a vedere, il gioco si fa più costruttivo, anche se dagli esterni la mira latita e non poco.
La lotta sotto i tabelloni è dura, gli arbitri non sempre fischiano a dovere e le caselle falli di Salardi, Coccoli, Bazzan e Denti si fanno sempre più preoccupanti.
Per Rossini’s Prederi colpisce ancora dalla lunga, Pesenti in ottima serata oltre che a costruire gioco in combinazione con l’esperto Scalvini, marca al totalizzatore con buona continuità, ci mette del proprio anche l’irrefrenabile Chiari mentre Guazzeroni si fa notare per il movimento in area che gli frutta qualche tiro dalla lunetta.
A Rossini’s che recupera lo svantaggio e che accenna a poter ribaltare l’incontro, è sempre lo stoico Zucchi che non molla un colpo e mantiene a galla la nave Juvina in quella che potrebbe presentarsi come una tempesta assai pericolosa.
Si va agli ultimi 10 minuti di gioco con Juvi ancora in vantaggio per 55 a 53, le due tifoserie sulle tribune si fanno sentire, la tensione sale alta nel Palasomenzi.
Juvi che deve rinunciare a Bazzan uscito per 5 falli nel 3 quarto e con Coccoli a rischio con il fardello di 4, ma è Salardi che pareggia la situazione commettendo il proprio 5 che lo manda definitivamente in panchina.
Scorre il tempo e la partita si fa complicata per entrambe le formazioni, Rossini’s con lo scatenato Pesenti bombarda dalla lunga e mette il naso avanti, ma la Juvi non molla, al 35 è ancora avanti di 2 punti.
E’ il momento nel quale il carattere deve prevalere le famose “PALLE” devono essere messe in gioco, ma a volte non basta, ci vuole anche un po’ di fortuna e forse anche qualche altro piccolo particolare che può rendere meno “grigia” la serata.
Rossini’s che tenta ancora di costruire punti su azione e ci riesce e Juvi che invece sfrutta la precisione dalla lunetta per rimanere ancora in vantaggio.
Fasi concitate di gioco nell’ultimo minuto, con le formazioni a 2 punti di distacco, Juvi che spreca malamente un pallone e Prederi che ha in mano il tiro della possibile vittoria, scocca la bomba che si schianta sul ferro.
Mancano 15 secondi e il gioco del fallo sistematico decreta la fine di ogni velleità “guerriera”. La sirena vede il GRUPPO juvino impazzito di gioia e la banda “guerriera con i “tacchi appena appena al di sopra del proprio morale”, è la vita, Juvi meritatamente alla finale con Voghera, e Rossini’s rimandata alla prossima stagione.







 
PM  Top
vigentino
view post Posted on 14/5/2005, 12:14 Quote




Revival per il ‘vecchio’ club abbinato alla Sorini: e ora la Maxerre in finale
La Juvi è tornata in Voghe

da www.laprovinciadicremona.it di Coppetti


L’orgoglio Rossini’s non è bastato per tener aperta la serie playoff con la Juvi Sorini che vincendo (70-66) in gara-due accede alla finale per la promozione in serie B2 con la Maxerre Voghera. Il destino ha voluto che da una stracittadina, tra la storica Juvi e l’ambiziosa Rossini’s, uscisse l’antagonista di Voghera. Un evento per Cremona sportiva che ha visto il grande pubblico riavvicinarsi al basket di C1 per quella che è stata un’autentica festa di sport. Naturalmente è stata forte l’amarezza per il team del presidente Bonetti che ha accettato con sportività il verdetto. «I miei complimenti vanno alla Juvi - ha dichiarato il patron della Rossini’s - che ha dimostrato grande carattere. Onestamente le nostre chances le abbiamo gettate alle ortiche nella prima gara, poi tutto è diventato più complicato. Una reazione c’è stata dal -17 al sorpasso ma alcuni nostri uomini chiave sono mancati sul più bello. Il futuro? Qualche giorno di riflessione poi ci rimetteremo al lavoro con ancora più entusiasmo». In casa Sorini il morale è alle stelle perchè arrivare in finale è già un’impresa, attraverso i derby con Zerouno e Rossini’s ancora di più. Dopo anni di grandi aspettative nei playoff, ed altrettante delusioni, proprio nell’occasione più difficile e con un organico ringiovanito si approda in finale con Voghera per una serie alla meglio di 5 partire a partire da sabato 21 in terra pavese. I numeri del derby sottolineano la concentrazione della Juvi con un 28 su 33 dalla lunetta assai significativo. Ottimo l’approccio dei giovani a partire dagli azzeccati innesti di gennaio di Zampolli (2/3 nelle triple) per finire a Bazzan che ha praticamente annullato il temuto Denti. Bravi i giovani, anche Galbarini, Raskovic e Salvini hanno fatto la loro parte, ma superlativi sono stati i giocatori più esperti con Zucchi (30 p. con 13/13 dalla lunetta), Coccoli sempre presente a rimbalzo ma anche Pellini (una sola tripla ma pesantissima in un momento di difficoltà) e l’uomo di ghiaccio Davidovic (6 su 6 dalla lunetta). Nella Rossini’s i più positivi sono stati Pesenti, Salardi e Prederi ma è troppo poco contro questa Juvi.


 
PM  Top
JALEN ROSE
view post Posted on 14/5/2005, 13:28 Quote




l uomo ghiaccio.....davidovic???????
 
Top
518 replies since 19/8/2004, 11:41
 
Closed